“MAL COMUNE MEZZO GAUDIO”?

famiglia-allargata-sorridente-alla-tavola-di-cena-di-natale-47009723

   Spesso ci si trova di fronte a situazioni di famiglia “allargata”, per ragioni legate alla perdurante crisi economica e occupazionale, nelle quali sorgono incomprensioni  a causa della convivenza fra genitori/suoceri  e figli con partner e prole. Studiosi di psicologia (albanesi.it)  asseriscono che, in questi casi, l’obiettivo è quello di prevenire i problemi,  non di sopravvivere. Non bisogna seguire il … Continua a leggere

EMERGENZA CALDO

consigli-contro-caldo

“Date a Cesare quello che è di Cesare…”. Va dato atto della validità di alcune iniziative delle amministrazioni  comunali a favore dei cittadini. Per l’emergenza caldo, in atto specie in questo periodo, l’Assessorato alle politiche sociali e sanitarie del Comune di Cellamare (Bari) ha predisposto un vademecum ad uso di anziani e bambini. Oltre a dettare norme di comportamento in … Continua a leggere

IL CORAGGIO DI CAMBIARE LE COSE

coraggio

Nell’odierna società, in cui siamo oppressi, oltre che dalla crisi economica, da conflitti, da eventi luttuosi e da frequenti attacchi terroristici in atto in paesi non lontani dal nostro, non dobbiamo perdere la speranza che il mondo possa cambiare in meglio. Ed è compito dell’adulto dare speranza ai giovani, usare la sua esperienza non per spaventare, ma per orientare e … Continua a leggere

RACCOLTA DIFFERENZIATA E COMUNI VIRTUOSI

Img_Raccolta_differenziata

   Un’Amministrazione comunale che si rispetti dovrebbe  imporsi delle “priorità” nella pianificazione degli interventi.  Per la migliore vivibilità della città di Bari, la prima priorità da aggredire  è quella della gestione rifiuti.   Perché non seguire l’esempio dei Comuni dichiarati “virtuosi” che – grazie all’economia circolare – riescono a ridurre il rifiuto pro-capite inviato a smaltimento, con il vantaggio di ridurre … Continua a leggere

LA CASA NON E’ UN ALBERGO

casa vuota

Mi piace ricordare il pensiero sulla “Famiglia” del nostro tempo, che ho letto – qualche tempo fa- nei “Colloqui col padre” sul periodico “Famiglia Cristiana”: La casa non è un albergo, dove si va e si viene… la casa è il luogo abitato dalla famiglia, cementata dall’amore e dal rispetto reciproco. E dove è naturale fare a gara nel venirsi … Continua a leggere

EDUCAZIONE STRADALE

Automobilisti e pedoni

Lodevole l’iniziativa dell’Amministrazione comunale di Triggiano (Bari) che, in collaborazione con il Comando di polizia locale, ha distribuito gratuitamente ai piccoli alunni delle scuole primarie del territorio l’opuscolo informativo “StradAmica”. La pubblicazione illustrata riporta le denominazioni di strada, veicoli, pedoni e animali per il Codice della strada;  elenca  i comportamenti dei pedoni, del passeggero in auto e sui mezzi pubblici; … Continua a leggere

CAMPAGNA “ZERO SPRECHI” e RACCOLTA DIFFERENZIATA

pannolini lavabili

Nei giorni scorsi, la Gazzetta del Mezzogiorno ha dato notizia della campagna “zero sprechi” nell’asilo nido di Modugno (Bari)  su iniziativa dell’Amministrazione comunale  “per la diffusione delle pratiche eco-sostenibili mirate a sostenere la progressiva diminuzione del consumo di prodotti commerciali usa e getta e ridurne i costi legati allo smaltimento”. Ai genitori e alle famiglie dei bambini sono stati distribuiti … Continua a leggere

CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA. DA 60 ANNI CONFORTO AGLI AMMALATI.

Casa-Sollievo-Sofferenza

Sessant’anni fa nasceva a San Giovanni Rotondo (Foggia) “Casa Sollievo della sofferenza”, l’ospedale fortemente voluto da Padre Pio (1887/1968), l’umile frate da Pietralcina, proclamato santo il 16 giugno 2002 da Papa Giovanni Paolo II (1920/2005). Nella solenne concelebrazione del 5 maggio 2016, seguita da centinaia di  malati, dipendenti e gruppi di preghiera devoti di Padre Pio, il card. Francesco Montenegro, … Continua a leggere

“RINASCIMENTO” DEL TATUAGGIO

tatuaggi-oro

   Nella società globalizzante e totalizzante in cui viviamo, l’uomo cerca in tutti i modi di rincorrere la visibilità agli altri. Ecco perché diventa sempre più di moda il tatuaggio, praticato già nell’antichità per scopi differenti  nelle diverse civiltà. I greci usavano tatuaggi per comunicare nel mondo dello spionaggio, i romani li usavano per segnare criminali e schiavi.     Per … Continua a leggere

PISCINE E PERICOLI

piscina

Massima attenzione, in tema di sanità pubblica, va prestata agli infortuni che avvengono in luoghi considerati al contempo di lavoro e di vita. In particolare, allo scopo di informare utenti e personale  sugli incidenti che possono verificarsi nelle strutture natatorie, specialmente quelle riservate ai bambini, l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL) ha pubblicato il quaderno “Le … Continua a leggere